30/09/13

IL PAVIMENTO IN LEGNO E L'ECCELLENZA MADE IN ITALY: PARCHETTIFICIO GARBELOTTO.


Che pavimento avete scelto per casa vostra? Parquet, piastrelle, resina? Sapevate che il pavimento in legno è in cima alla classifica di gradimento del consumatore europeo? Non stento a crederci nemmeno io…  il pavimento in legno fa sempre un grande effetto in qualsiasi tipo di abitazione e poi scalda l’ambiente rendendolo accogliente al primo sguardo. E’ perfetto con qualsiasi stile: esalta l’eleganza e conferisce prestigio agli interni più classici ed ugualmente definisce e caratterizza gli ambienti più giovani e moderni, magari minimal e total white, dove  le nuove finiture dei legni sbiancati o grigi trovano perfetta collocazione.


Ancora una volta, anche in questo campo il Made in Italy è protagonista. Uno per tutti il parchettificio Garbelotto che dal 1950 produce pavimenti in legno di grande qualità e bellezza. Garbelotto insieme a Masterfloor raggiunge l’eccellenza nella produzione di pavimenti in legno - massiccio e prefinito, oltre all’intarsiato e al decking per esterno - selezionando legnami provenienti da tutto il mondo e lavorandoli interamente in  Italia nei suoi stabilimenti in provincia di Treviso. Gli investimenti principali sono rivolti all'innovazione tecnologica tanto quanto alla biocompatibilità dei prodotti; infatti per garantire zero emissioni di sostanze nocive nel completo rispetto dell'ambiente e contemporaneamente garantire una superficie morbida al tatto, nonché bella e resistente, viene utilizzato un impianto di verniciatura a ciclo completo all'acqua, unico in Italia.
 
 
Se vi serve una mini guida all'acquisto... ecco qualche dettaglio tecnico:
  • Il pavimento in legno massiccio è tutto in legno massello: cioè ogni listello è interamente in legno nobile, viene levigato e verniciato in opera e la posa è sempre incollata: coniuga alla sua naturale bellezza un'estrema longevità. 
  • Il pavimento in legno prefinito ha listelli composti da una parte superiore in legno nobile ed una inferiore in multistrato. Viene fornito già levigato e verniciato, pronto per la posa in opera e dopo 24 ore è già calpestabile. Può essere posato sul pavimento già esistente. E' pratico e molto resistente. Garbelotto e Master Floor presentano un'infinita gamma di parquet prefiniti, sia per dimensioni che per finiture.
 
Ed ora, se dovete scegliere il parquet per la vostra futura casa e volete capirne di più e toccare con mano i vari prodotti, vi sarà utile sapere che Garbelotto sarà presente al MADE Expo di Milano dal 2 al 5 ottobre prossimo. Nell'attesa, ecco una bella photogallery... *get inspired*
 
 
 
 
 
 
 
 

25/09/13

HOUSE DOCTOR: define your style

 
House Doctor... curioso come nome, vero? Curiosa anche la sua produzione: un'eclettica collezione di mobili, accessori e tessili dallo stile .....???..... ecco il bello: è praticamente impossibile definirne lo stile perché qualunque sia il vostro, i prodotti House Doctor lo definiranno e lo personalizzeranno.  
Sono tutti articoli facili, che stanno bene ovunque, quei pezzi di cui si ha sempre bisogno in casa, non troppo impegnativi e che compreresti in qualsiasi momento e infatti, vi avviso... House Doctor crea dipendenza!
I pezzi sono tutti belli e le ambientazioni di grande ispirazione. Per questo post mi sono concentrata sui mobili e contenitori in ferro verniciato che non so perché, ma mi sembrano perfetti per questo inizio di stagione autunnale. *Get inspired*





 
 

23/09/13

CERSAIE 2013

 
 
Si accendono proprio oggi i riflettori sul CERSAIE di Bologna, il salone della ceramica per l'architettura e dell'arredobagno. Anche se non siete del settore immagino lo conosciate perché, anche se un po' sotto tono nelle ultime edizioni, rimane un'istituzione, un vero punto di riferimento.
Dovete ristrutturare il vostro bagno? Scegliere i pavimenti dell'intera casa? Andate a visitarlo, non è una fiera tecnica per i soli addetti ai lavori, anzi, è sempre più rivolta al consumatore finale. A tal proposito vi segnalo l'iniziativa DISEGNA LA TUA CASA, organizzata con i progettisti delle più importanti testate italiane di interior design ed i consulenti delle aziende espositrici, a completa disposizione dei visitatori per una consulenza gratuita. Perché, come dice lo slogan: al Cersaie entri con un sogno ed esci con un progetto.
 

Per stuzzicare la curiosità o semplicemente per ispirarci un po' ecco un'anteprima dei migliori marchi che animeranno i padiglioni del Cersaie questa settimana. *get inspired*

 Antonio Lupi
 
 Archeda
 

Cristina

 Duravit



Agrob Buchtal

17/09/13

ARREDARE PICCOLI SPAZI

 
Arredare piccoli spazi è sempre molto complicato. Riuscire a collocare tutto il necessario in micro ambienti è impresa non da poco, quindi quando trovo qualche idea carina che possa essere d'aiuto in questo campo non me la lascio scappare.
Guardate un po'. Varcate la soglia e stupitevi...

 
Anche se non sembra, è un mini appartamento parigino di appena 25metri quadrati (con l'attuale prezzo al metro quadro di Parigi, è già un lusso!) .
Tutto gira intorno al cubo centrale, creato per contenere la cucina ma soprattutto per delimitare gli spazi; da una parte la camera/studio e dall'altra una piccola zona living.

Carina, vero? *get inspired*


 

 
 

12/09/13

UNA CASA DA VIVERE

 
Una casa da vivere o meglio, una casa vissuta. Le immagini di questo attico di Madrid trasmettono proprio questa sensazione. Ambienti ben curati e decorati, ma soprattutto ambienti vivi ed accoglienti. La scelta degli arredi orientata verso un equilibrato mix tra vintage e moderno sicuramente scalda l'atmosfera, che già di per sé è molto caratteristica vista la storica struttura della casa: grandi finestroni e travi a vista sul soffitto, sono particolari che quando si trovano sarebbe proprio un peccato non mettere in risalto!  *get inspired*







 

09/09/13

TERMOARREDO


Una volta lo chiamavamo termosifone, oggi si dice termoarredo. Quello che prima era considerato un ingombrante ma necessario elemento puramente tecnico, oggi è un ricercato oggetto di design; non più da nascondere quindi, ma al contrario da esibire con orgoglio tra i migliori oggetti d'arredo che caratterizzano l'ambiente.

Il termoarredo è un argomento molto attuale, ne avevamo già parlato in un post di qualche tempo fa (guardate qui), ma le cose da dire in proposito sono molte, anche perché il mercato oggi offre veramente un'ampia scelta. Tra forma, materiale e finitura, le variabili da prendere in considerazione non sono poche; senza dimenticare l'utilità, caratteristica importante perché conferisce all'oggetto una doppia se non tripla funzione: riscaldamento, arredo e addirittura appoggio/contenimento.
Le foto selezionate di seguito lo dimostrano molto chiaramente, non vi pare?

Date un'occhiata e come sempre... get inspired!









via: runtal, brem, scirocco, tubes, zehnder