12/06/14

COME ARREDARE E DECORARE UN BALCONCINO

 
 
Per godersi la bella stagione non sono indispensabili grandi spazi all'aperto, anche un piccolo balconcino può bastare, purché sia ben arredato e decorato. Un angolino fresco ed accogliente con sdraio e ombrellone, oppure un tavolino ed una coppia di sedie pieghevoli "ammorbidite" da qualche bel cuscino o un tappeto, una panchetta e qualche rivista da sfogliare.
Gli arredi possono essere in legno, in ferro  o in plastica; sono tutti belli, l'importante è che siano poco ingombranti, magari trasformabili per ottimizzare spazio/funzione e soprattutto che siano accompagnati da un paio di dettagli che non devono mai mancare: delle belle piante e tante candele per creare atmosfera.    
 

 

 

 
Ma qual è il tocco in più che da solo cambia subito l'aspetto di un normale balconcino in uno spazio curato e raffinato? Senza dubbio il pavimento in legno. Ma non pensate che si tratti di un lavoro impegnativo e costoso, oggi ci vuole veramente poco con le pedane per esterno (effetto legno o grigie per un stile più contemporaneo) pensate e realizzate per ricoprire pavimenti già esistenti; si montano facilmente e si smontano altrettanto velocemente se si vuole ritirare tutto con l'arrivo della stagione fredda. Anche il costo è abbordabile, le trovate anche da Ikea.
*get inspired*
 

 
 via e via

9 commenti:

  1. Gli scandinavi sono davvero esperti negli esteri. Adoro il loro stile. L'esterno diventa una continuum con gli interni. Grazie per gli spunti!
    laura

    RispondiElimina