09/06/14

DESIGN HOTEL

 
Di gusto decisamente giovane il Design hotel scelto oggi, è un mix tra ludico e industriale. Forse questo è uno stile che non vi sareste mai aspettati di trovare su home-trotter, ma ha un no so che d'interessante che non è passato inosservato.
Tanto nelle aree comuni - hall, reception, ristorante - che nelle camere, troviamo dettagli stilosi e molti pezzi di design che ammaliano l'occhio dell'ospite, lo stupiscono, lo incuriosiscono e lo inducono ad una continua esplorazione.
 Nelle camere, con lampade e sedie in acciaio, l'aspetto è un po' più indusrial nonostante il colore sia sempre molto sgargiante. Tutto è perfettamente coordinato, anche in bagno con simpatiche scelte, insolite ed intriganti.
 
La zona ristorante invece, che tutto è tranne che sobria, appare come un'infinita tavolozza di colori. Partendo dai pouf fatboy all'entrata, si percepisce che design e colore sono i punti chiave della scelta stilistica. Gli sgabelli Tolix in acciaio, declinati in tutti i colori dell'arcobaleno, dominano l'area ristorante, mentre l'angolo scrivania, con una parete grigia che fa da sfondo, desk in legno massiccio, lampada 265 di Flos a parete e imponente poltrona Proust rosso ciliegia, è l'ensemble meglio riuscito.
 
L'hotel in questione è l'Ibis Style Lyon Villeurbanne. La premiata catena Ibis del gruppo Accor si sta rinnovando da un paio d'anni a questa parte ed ha creato il brand Ibis Style: un nuovo concept dedicato ad un pubblico esigente ma modesto, che apprezza il design, attento ai particolari sempre, anche quando viaggia.
 
 




7 commenti:

  1. Hi there everyone, it's my first pay a visit at this web site, and article is genuinely fruitful in favor of me, keep up posting these types of content.


    Also visit my web site; v tight gel

    RispondiElimina