23/03/16

STILE SCANDINAVO IN MOOD PRIMAVERILE


E' arrivata la primavera e con lei la voglia di sole, di luce, di aria fresca, di spazi aperti...  apriamo la mente e lasciamoci travolgere dalla bellezza e dalla positività di questa stagione, ma apriamo anche le finestre di casa per fare entrare un'ondata di freschezza!
Non c'è miglior periodo dell'anno per decidere di rinnovare un po' i nostri interni ed eliminare il grigiore invernale, ma a quale stile possiamo ispirarci per fare tutto questo? C'è sempre solo uno stile che ai miei occhi riesce ad essere perfetto in qualsiasi stagione, che nonostante provenga dai paesi freddi riesce sempre a portare un tocco di calore in casa... eh si, lo stile scandinavo è sempre la soluzione giusta!
 
Immaginate quanto il total white, proprio dello stile scandivo, sia in grado di rischiarare le buie giornate invernali ed ora immaginate che effetto potrà fare questo total white riflettendo la luce del sole nelle lunghe giornate primaverili? Una meraviglia.. gli spazi si dilatano e la luce si amalgama naturalmente tra interno ed esterno! Una casa scandi è molto trendy, certo, ma non è un luogo comune, è un dato di fatto e principalmente perché si adatta perfettamente alle esigenze di vita quotidiana. A proposito di quotidianità c'è una fonte d'ispirazione - nonché di acquisto - sempre aggiornata in tema di arredo scandinavo: è DALANI, bellissimo eshop di arredi e complementi, che con le sue infinite proposte ni giorno offre l'opportunità di aggiungere un tocco di stile alla nostra casa.
 
I tratti tipici e distintivi dello stile scandinavo li conosciamo molto bene: bianco ovunque, legno chiaro, arredi semplici, comodi, pratici ma non troppi, se possibile. Un pezzo vintage originale non dovrebbe mai mancare, proprio come l'attenzione per i dettagli tessili: dei pouf tricoté ad esempio, una bella coperta sul bracciolo del divano e tanti cuscini per aggiungere un tocco di stile all'ambiente. In tutto questo bianco un po' di colore lo possiamo aggiungere? Senza dubbio possiamo aggiungere il nero, il binomio black&white fa sempre molto scandi, ma stando attenti a mantenere le giuste proporzioni (al massimo 30% di grigio scuro/nero sul totalwhite). Se vogliamo inserire dei dettagli di colore veri e propri invece, sempre meglio prediligere colori naturali e colori pastello; tra l'altro proprio i colori pastello sarebbero un'ottima soluzione per aggiungere il bel tocco primaverile di cui accennavo prima.

State pensando come mettere in pratica tutto questo in casa vostra? Ottimo. Allora la gallery che segue vi sarà utile... #getinspired.


TOTAL WHITE
 
BLACK&WHITE
 
  
 
 
COLORI NATURALI
  
 
 
COLORI PASTELLO
 

15/03/16

CUBI LIBRERIA PER ARREDARE, DECORARE ED ORGANIZZARE... sempre con stile ed originalità.

 
La presenza di una libreria in casa è una certezza, quasi quanto il letto o il tavolo da pranzo, ma la domanda è: tradizionale o anticonformista?
La tradizionale è conosciuta per definizione; è utile e pratica, svolge perfettamente la sua funzione contenitiva e organizzativa, ma non riserva particolari sorprese... Allora perché non cercare nuove soluzioni e nuove ispirazioni? Una libreria si, ma che abbia un appeal diverso, fatto di forme moderne e di dimensioni insolite; una libreria a cubi per esempio potrebbe essere una bella alternativa anticonformista.
 
I cubi sono elementi d'arredo originali, sono componibili e possono essere fissati alla parete o impilati sul pavimento. Oltre ai libri sono perfetti per accogliere soprammobili ed altri oggetti e sono in grado perfino cambiare destinazione d'uso all'occorrenza, diventando tavolini o comodini. Con un po' di fantasia e tanta creatività si possono creare bellissime composizioni, vere e proprie librerie di design che stanno bene nella zona living, in uno studio, in camera da letto; piacciono ai grandi perché esprimono ricercatezza e unicità, ma piacciono tanto anche ai giovani per il loro aspetto easy e divertente.  
 
I materiali possono essere più o meno ricercati, più o meno pregiati, i colori accesi o tenui, le dimensioni generose o contenute, ma  l'autenticità della forma, quella è la forza di questo genere di libreria.
 
Sul sito www.libreriedesign.com si possono trovare molte proposte di cubi libreria e tra tutte quella che preferisco è il modello Matrioska - quello dell'ultima immagine per intenderci - . E' disponibile in tre dimensioni che combinate tra loro possono dare luogo ad infinite soluzioni.
 
E voi cosa aspettate a scegliere la vostra preferita?
 






10/03/16

MILANO. La ristrutturazione di un appartamento sul Naviglio Grande.

Architetto Ferlazzo Natoli

Conquista per l'atmosfera famigliare e  accogliente, incuriosisce per il mix di arredi scelti, appassiona per i dettagli architettonici ed i materiali utilizzati... questo appartamento ristrutturato dall'architetto Francesca Ferlazzo Natoli è un ottimo esempio di stile e gusto italiano.
 
Siamo a Milano sul Naviglio Grande; si respira una certa classicità, sia nella suddivisione degli spazi interni che nella scelta degli arredi, ma allo stesso tempo si notano dettagli fortemente contemporanei che riequilibrano lo stile. Ne sono un esempio il rivestimento in resina grigio scuro utilizzato sia in bagno che in cucina, e le sedie colorate in policarbonato trasparente che intorno al tavolo da pranzo in legno, decisamente classico, danno quel tocco di leggerezza che caratterizza e definisce tutto l'ambiente.
 
Scorci, forse un po' romantici, come l'angolo lettura e il balconcino che si intravede dalla porta finestra, dimostrano come nulla sia stato lasciato al caso in questa ristrutturazione; ogni spazio è stato progettato e pensato per essere sfruttato e facilmente utilizzato nella vita quotidiana. Ed è proprio questo angolo lettura,  concentrato di alta classe e ricercato design, semplicemente composto da una poltrona ed una splendida lampada da terra, il mio scorcio preferito in questa casa. 
 
E il vostro qual è?
 
#getinspired
 
Architetto Ferlazzo Natoli

Architetto Ferlazzo Natoli

Architetto Ferlazzo Natoli
 
Architetto Ferlazzo Natoli

Architetto Ferlazzo Natoli