26/04/16

SALONE DEL MOBILE 2016. WEBERT tra contemporaneità e classicità.


Con i colori più trendy del momento Webert riconferma la contemporaneità della serie Aria, rivestendo l'intera superficie della sua ampia leva con nuances tipo arenaria, talco e brina, che con delicatezza e sobrietà portano un tocco di ricercatezza nell'ambiente bagno.

Anche la collezione Wellness si arricchisce di nuovi prodotti: insoliti soffioni e funzionali pannelli doccia che tra design e tecnologia assicurano una vera esperienza di Home SPA.

La serie Opera infine, in entrambe le versioni Opera Classica e Opera Moderna, si presenta in due nuove finiture: grafite e oro rosa. Per chi predilige uno gusto più classico ed un'eleganza senza tempo, Opera è senza dubbio la collezione che meglio rappresenta ed incarna questo stile.

Questo è quanto ci ha riservato Webert per l'ultimo Salone del Mobile, questo  è quanto ci ha colpito ed incuriosito, questo è quanto troveremo nei migliori showroom worldwilde a brevissimo.... Intanto per aggiornamenti e dettagli stay tuned on www.webert.it




                
 
 
----------------------------------------------------------
CONTEMPORANEITA' === CLASSICITA'
---------------------------------------------------------
 
 




24/04/16

SALONE DEL MOBILE 2016. INSPIRING MOODBOARD.


Una moodboard dedicata al Solone del Mobile 2016.
Un'anticipazione di quello che vedrete nei post dei prossimi giorni.
Intanto... #getinspired !

18/04/16

HOUSETOUR. A Spanish beach house.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
 
Dopo una settimana di Salone del Mobile, una fantastica settimana ricca di appuntamenti, interviste, incontri e novità, è necessario fare una piccola pausa... Un housetour da 10 e lode è proprio quello che ci vuole!
Un fantastica beach house tra minimalismo, contemporaneità, pulizia e linearità delle forme, spazi ampi sia in che outdoor e una vista da favola... per rilassare la mente e riprendere le forze dopo le fatiche fisiche e mentali delle splendida Design week appena terminata.
 
Una pausa di riflessione, un'occasione per lasciarsi ispirare dallo stile più neutro e pulito per eccellenza, per poi ricominciare alla grande con la selezione delle migliori novità scoperte al Solone.
 
A presto!
 




 
 

07/04/16

ANTEPRIMA SALONE DEL MOBILE 2016. Il tavolo HOLE di KRISTALIA


Proseguiamo con  la ricerca e lo studio delle novità che saranno presentate al Salone del Mobile di quest'anno. Ormai ci siamo, inizia martedì prossimo... siete pronti?
 
Sicuramente ognuno ha i propri riferimenti e le proprie preferenze, quelle che quando si inizia a sentir parlare di novità sono le prime aziende che si vanno a guardare, quelle che a nominare il Salone de Mobile sono i primi designer che vengono in mente... insomma quei must, quei punti di riferimento che tutti noi abbiamo! Ecco appunto, ai primi posti della mia top ten c'è Kristalia, che con i suoi prodotti di design unici e versatili, riesce sempre a sorprendermi.
 
Anche quest'anno non si smentisce, infatti tra le varie novità, al Salone presenterà in anteprima il Tavolo HOLE di Kensaku Oshiro. Un tavolo caratterizzato da un'inedita base con un foro ovale ed un contorno morbidamente plasmato realizzato in lamiera di metallo. Il piano che poggia su questa orginiale base puo essere sottile in laminato o in legno massello, quindi di maggior spessore, Una scelta volutamente lasciata al cliente, sempre piu protagonista!
 
Un nuovo prodotto dunque nato dall'incontro tra tecnologia -frutto della pluriennale esperienza e conoscenza di un'importante realta industriale come Kristalia- e creativita -dote speciale di un designer speciale come Kensaku Oshiro-. 
 
Ma allora quali sono le caratteristiche principali di questa nuova creazione?
- design deciso
- forme tradizionali ma rivisitate con una nota di eccentricità
- proporzioni perfette ma dimensioni generose
- gioco di pieno e vuoto di grande effetto
- materiali innovativi
 
potremmo continuare all'infinito ad elencare i dettagli e le qualità di questo nuovo tavolo,  ma la cosa migliore e andare a scoprirlo live al Salone : KRISTALIA Pad.20 - Stand A05-B04. Segnatelo bene in agenda!


TECNOLOGIA >>>

 
CREATIVITA' >>>



Attenzione perché non é finita qui. Insieme al tavolo ci vogliono le sedie, e Kristalia presenta ben 3 nuovi modelli di sedie al Salone del Mobile 2016.

1. COLANDER di Patrick Norguet: una sedia versatile, eccellente per il mondo della ristorazione, perfetta nell'ambiente casa, utilizzabile sia indoor che outdoor ( i piccoli foro servono anche da deflusso dell'acqua). A livello tecnico è importante sapere che la struttura è realizzata in alluminio mentre la seduta e lo schienale sono stampati in polipropilene.

2. LP di LucidiPevere: una seduta realizzata in polipropilene rinforzato in fibra di vetro e stampato a iniezione. Caratterizzata da una superficie morbida al tatto e opaca alla vista questa sedia molto raffinata é adatta in casa, outdoor e persino nel mondo contract.

3. 1085 di Bartoli Design: originale sedia realizzata in cuoio in collaborazione con l'azienda Presot che dal 1933 produce le suole delle scarpe delle più importanti griffe italiane. Una sedia senza tempo che dà valore al tempo, impiegando un materiale che col tempo si modifica, si rigenera ed acquista valore.


1.



2.




3.

Per conoscere qualcosa in più riguardo questa importante azienda, non perdetevi questo bellissimo video >>>



 

04/04/16

ANTEPRIMA SALONE DEL MOBILE 2016 - Il rubinetto in marmo

 

Ci  siamo, il Salone del Mobile è alle porte e noi, che non sappiamo resistere, curiosiamo tra le anteprime per scoprire cosa ci sarà e quali saranno le tendenze di quest'anno. Questa edizione vede protagonista insieme al classico Salone del Mobile anche Eurocucina, Il Salone Internazionale del Complemento d'Arredo e  il Salone Internazionale de Bagno. Ed è proprio in quest'ultima categoria che ho trovato una novità da 10 e lode.
Si chiama MARMO ed è una nuova collezione di rubinetteria ideata dai designer Antonio Gardoni e Federico Castelli per IB Rubinetteria.
 
Pietra naturale di grande tendenza, impiegata in molti oggetti d'arredo ultimamente, il marmo in questo caso è stato reinterpretato dai designer ed utilizzato in un prodotto altamente tecnico come il rubinetto. Lavorato artigianalmente il marmo è riuscito ad abbinarsi precisamente alla produzione  industriale di un rubinetto, con un' unione perfetta tra metallo, pietra e acqua.
 
A livello stilistico, questa collezione è un'ovazione all'eleganza, alla bellezza e soprattutto alla raffinatezza di un materiale senza tempo reinterpretato in chiave altamente contemporanea.
 
Vi piace? Lo trovate al Salone Internazionale del Bagno Fiera Milano - Rho dal 12 al 17 aprile 2016 - Stand 24, Hall H7-11.