16/10/17

TAVOLI COME OPERE D'ARTE.


Per completare l'arredo di una casa e definirne lo stile, ci mettiamo sempre un tocco d'arte. Magari non lo facciamo subito, perché abbiamo bisogno di capire quello che vogliamo e di scegliere il pezzo giusto che più si adatti al nostro stile e che faccia risaltare il resto degli arredi e delle decorazioni scelte. Di solito lo realizziamo aggiungendo dei quadri alle pareti; che siano più o meno moderni, più o meno preziosi, i quadri sono comunque una forma d'arte molto personale che impreziosisce e personalizza gli spazi.

Siamo abituati a parlare di quadri quando parliamo di opere d'arte in casa, ma fortunatamente il progresso e la tecnologia oggi ci permettono di svincolarci dalle abitudini e di conoscere soluzioni sempre nuove ed interessanti. Non solo quadri quindi ma altre forme d'arte in casa, come questo tavolo ad esempio, che è un vero e proprio "tavolo d'arte".

È la ditta Mariani Affreschi, specializzata nella decorazione d'interni e conosciuta a livello mondiale per la tecnica degli affreschi a parete, che ha ideato e realizzato questa nuova forma d'arte: un tavolo che diventa un'opera d'arte che entra a far parte della vita quotidiana.



Pannelli di legno antico diventano la nuova tela per l'artista che, con tutta la sua abilità, realizza tavoli d'arte che sono esclusivi pezzi unici.
Tecnicamente la base da dipingere è un grande piano in rovere antico o, in alternativa, la briccola veneziana, che è un legno recuperato da antichi pali della laguna di Venezia. L'azienda Mariani Affreschi usa tutto il suo know-how e assembla una base di abete multistrato con un ultimo strato di legno nobile, in questo modo garantisce il piano pregiato per l'opera dell'artista, assicurandone l'indeformabilità nel tempo.
  
Ogni dipinto è realizzato interamente a mano, i colori che vengono utilizzati interagiscono con gli strati sottostanti del legno in modo indissolubile: realizzata l'opera d'arte il legno viene trattato con una mano di vernice protettiva incolore opaca che ne assicura l'inalterabilità nel tempo e soprattutto conferisce un effetto adatto all'utilizzo della vita quotidiana, antimacchia, facile e pratico da pulire.


La classicità del piano decorato viene audacemente abbinata ad una base oderna per forma e materiale; si può infatti scegliere tra una leggerissima base in cristallo trasparente oppure ad una più attuale versione in acciaio verniciato disponibile nei colori bianco, nero, ruggine e acciaio lucido.

L'unicità di questa nuova forma d'opera d'arte è senza dubbio la sua caratteristica principale. Disponibile come tavolo da pranzo, in diverse dimensioni, o come tavolino da salotto, è un nuovo pezzo d'arredamento perfetto per aggiungere un tocco d'arte nella casa moderna






Nessun commento:

Posta un commento