15/01/18

COME ARREDARE LA CAMERA DA LETTO DI UNA RAGAZZINA.


Mi ricordo la mia cameretta di quando ero bambina... bianca, grigia e rosa. Non era grandissima, ma meglio così perché era molto raccolta e accogliente.

Ecco, siccome adesso che sono grande quella cameretta un po' mi manca, ho deciso di tornare ad esplorare quel mondo, per capire come è evoluto, cosa amano le ragazzine oggi e come vorrebbero arredare e decorare la loro cameretta.

In realtà non è cambiato molto.... Le ragazze amano circondarsi di cose che rispecchiano la loro personalità. Stiamo parlando di un ambiente protagonista di un periodo di crescita importante e delicato che richiede quiete e tranquillità. 
Vediamo allora nel dettaglio come arredare la camera da letto di una ragazzina:

Come decorare la stanza?

I colori che si sceglieranno per le pareti saranno un primo step fondamentale perché è da qui che poi dipenderanno anche le tinte degli arredi. Quali nuances scegliere allora per una camera da letto tutta al femminile? 
Il bianco, neanche a dirlo, è sempre un'ottima soluzione, se non la migliore!
In generale le tinte neutre e i colori pastello sono molto consigliati, come ad esempio il grigio chiaro o il rosa pallido perché si adattano perfettamente a qualsiasi scelta d' arredo successiva. 
Niente comunque, vi impedisce di optare per colori più accesi, come ad esempio il grigio scuro, o il forte contrasto bianco/nero: il consiglio, però è che se si opta per colori forti l'importante è non utilizzarli su tutte le pareti ma al massimo sul 40 / 50% della stanza.
Oltre alla classica pittura, oggi ci sono molte altre possibilità, più nuove e moderne tipo gli stickers che permettono di creare una greca o un disegno, oppure pois, quadretti, righe... realizzati con la pittura o con la carta da parati. La carta da parati è un eveergreen, che sicuramente c'era anche ai miei tempi, ma oggi è disponibili in molte più texture capaci di creare ambienti veramente unici.

Come scegliere il letto?

Prima di scegliere il letto, dovrete valutare lo spazio: se la camera è alta, potreste pensare ad un bel letto rialzato, così da poter mettere sotto la scrivania o gli armadi, sfruttando la verticalità dell’ambiente. Nel caso delle camerette piccole, invece, la soluzione migliore è il letto contenitore, che include al suo interno il cassettone. Il letto classico, invece, è una soluzione meno di design ma comunque perfetta per le camere di forma e dimensioni standard. Poi viene l’importanza del cuscino, che deve essere scelto in base a come si dorme e alle differenti esigenze: brand come Tempur offrono diverse tipologie di cuscini fra le quali scegliere.




Come sistemare i mobili?

La disposizione dei mobili parte sempre da un assunto: è il letto il centro della camera, dunque tutti gli altri elementi andranno sistemati solo dopo di esso. È possibile optare per una sistemazione a U, magari disponendo la scrivania verso la finestra (non di spalle), per approfittare il più possibile della luce naturale. Il mobile TV, se proprio non potete farne a meno,è meglio sistemarlo di fronte al letto. L’armadio, a seconda delle sue dimensioni, può essere una spina nel fianco: per evitare ingombri o privazioni di luce, è sempre bene sistemarlo distante dalle finestre.

La scelta di mobili, complementi tessili, e decori in genere, dipende dallo stile che si è deciso di seguire, del mood generale che volete ricreare. Questo aspetto è molto personale ed è lo step che bisognerebbe lasciar fare alla protagonista, a chi vivrà tutti i giorni questo ambiente e dovrà sentirsi pienamente a suoi agio.





Per cercare di trasformare in immagini le idee espresse nel testo, ho creato la board "girl bedroom" nel mio account Pinterest. Andate a dare una'occhiate troverete tutte queste immagini e molte altre che vi saranno sicuramente molto utili per trovare nuove idee e ispirazioni. 

4 commenti:

  1. ottimi consigli...
    http://www.carosimpianti.com

    RispondiElimina
  2. Ottimi consigli!
    E lampade da tavolo per le camerette? Siamo curiosi di leggere le tue preferite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora presto scriverò un post su questo argomento!

      Elimina
  3. Mi convince l'idea di usare la carta da parati. Sul mercato si possono trovare numerose carte da parati ideali per le camerette dei bambini e degli adolescenti.

    RispondiElimina