20/04/18

EXCITING POSSIBILITIES. Le novità di SIEMENS a EUROCUCINA 2018.


"Exciting possibilities", così recita il brand core di Siemens per questa edizione di Eurocucina 2018.

Mi è piaciuto subito questo claim perché è vero che ogni giorno ci offre un mondo di possibilità, soprattutto quando parliamo di tecnologia.
È noto come tecnologia e design applicati all'ambiente cucina assicurino un valido apporto nel miglioramento della vita quotidiana: risparmio di tempo, maggiori performance, migliori risultati, aumento degli standard qualitativi... ultimamente sono molto impegnata ed interessata in questo campo, quindi non vedo l'ora di visitare il grande stand - loft realizzato da Siemens  per questa edizione di Eurocucina, per scoprire cosa ci cambierà la vita nel prossimo futuro.

Ci saranno molte novità, ma dalle anticipazioni che ho avuto, c'è un argomento veramente top, dal mio punto di vista ovviamente:
  • VARIO SPEED : una nuova tecnologia applicata ai forni e alla lavastoviglie della gamma  iQ700 .

Non so voi, ma per me la cosa più importante oggi, quella che proprio non basta mai è il tempo. Ogni aspetto della mia vita è scandito dal tempo che scorre veloce, troppo veloce. La mia nuova passione per la cucina infatti non riesce a trovare grandi sbocchi proprio perché non ho mai abbastanza tempo libero per dedicarmici. 
Siemens lo sa, e per la nostra felicità, quest'anno a Eurocucina presenterà la nuova funzionalità Vario Speed che semplifica la vita di tutti i giorni permettendoci di ottimizzare al meglio il nostro tempo, almeno in cucina.
Vario Speed è una funzione che sarà disponibile su alcuni forni e sulla lavastoviglie della serie iQ700. 
Oggi abbiamo tutti una vita molto dinamica ed abbiamo bisogno di elettrodomestici che ci aiutino a svolgere le faccende della vita quotidiana con poco sforzo ma col massimo risultato. Grazie a Siemens possiamo avvalerci dell'uso di elettrodomestici tecnologicamente molto avanzati, capaci di soddisfare in modo eccellente e veloce le nostre necessità.

Vario Speed, applicato ai forni della collezione iQ700, ci permetterà di risparmiare fino al 50% del nostro tempo in cucina... le lasagne cuoceranno in 15 minuti anziché 30 e una torta alla frutta ad esempio, sarà cotta in 30 minuti invece che in un'ora. Questo perché attivando la funzione Vario Speed, il forno diventerà un forno a microonde permettendo di ridurre i tempi di cottura ma garantendo il risultato di cottura sempre ottimale.

Questo sì che è un grande aiuto in cucina!


La stessa funzionalità Vario Speed, Siemens la applica anche sulla lavastoviglie della serie iQ700 e qui il risparmio di tempo migliora ulteriormente. Infatti con la funzione classica si risparmia il 50% del tempo di lavaggio, ma con il sistema Plus si arriva a risparmiarne fino al 66%. Questo significa che il ciclo completo di lavaggio e asciugatura sarà molto rapido, senza alterare minimamente gli eccellenti risultati di pulizia e brillantezza garantiti da Siemens.

Cosa significa questo in tempi pratici?
Che quando invitiamo gente a cena ad esempio, possiamo fare più di un lavaggio nel corso della serata; magari le pentole prima, appena finito di cucinare e poi, ancora prima che finisca la cena, avere già la lavastoviglie disponibile per fare un secondo lavaggio con bicchieri e posate, non appena gli ospiti si saranno congedati.  



Conosco il marchio Siemens da tempo e l'ho sempre reputata un'azienda all'avanguardia e altamente innovativa sia a livello tecnologico che di design. Per me Siemens è sinonimo di progresso, ma soprattutto è l'azienda che con i suoi prodotti riesce a migliorare la qualità della nostra vita quotidiana... ed ogni anno riesce sempre a stupirmi con prodotti veramente speciali.

06/04/18

UN APPARTAMENTO A BARCELLONA... un po' antico, un po' moderno e anche un po' giapponese.


Lo stile che piace a me, i colori che piacciono a me... questo appartamento rispecchia in pieno il mio gusto in fatto di interior design. 
In primis il contrasto tra antico e moderno, e poi l'uso di geometrie pure nella definizione degli spazi, come il cubo che contiene bagno e cucina e che rappresenta il fulcro di questa casa.

Il cubo, che troviamo appunto come forma ricorrente, ho scoperto essere una forma molto apprezzata nella cultura giapponese; ma non è l'unico elemento che si rifà al Giappone in questa casa, perché la committente, ragazza Giapponese trasferita a Barcellona, ha fortemente voluto integrare elementi della sua cultura e del suo mondo. 
Lo studio Grup de Reformes ha evidentemente saputo interpretare con successo le richieste della padrona di casa, realizzando un ambiente bello e funzionale.

75 metri quadrati: un'ampia zona living, una camera da letto e un bagno. 

#getinspired







via